Makeup | Fashion | Web | Fitness

La mia esperienza con la Bikini Body Guide

Qualche giorno fa mi sono imbattuta nel profilo Instagram di Kayla Itsines (se siete curiose eccolo QUI) e sono rimasta impressionata dal suo fisico tonico ma armonioso ma soprattutto dalle tantissime foto di sue seguaci che avevano avuto trasformazioni fisiche impressionanti con la Bikini Body Guide.

La BBG, così viene abbreviata la Bikini Body Guide dall'armata di followers di Kayla, è una guida completa di 12 settimane studiata per rendere il coropo di una donna più tonico, snello e pronto per la prova bikini. Ma Kayla suggerisce che debba essere un corpo in cui noi ci sentiamo a nostro agio, non per forza super allenato, ma che ci faccia sentire felici.
 

COS'è LA BBG?

L'idea di Kayla credo sia davvero geniale, non so voi, ma ho sempre trovato in giro personal trainer che non aveano la benché minima idea di come volesse sentirsi una donna e quello di cui ha bisogno per trovare la motivazione ad allenarsi. Beh devo dire che le migliaia di foto su Instagram ed in giro sul web che mostrano i risultati dopo le 12 settimane di allenamento sono la motivazione migliore che possa esistere.


COME FUNZIONA LA BIKINI BODY GUIDE

La Bikini Body Guide si compone di una guida agli esercizi "Workouts" e di un manuale con i consigli alimentari, H.E.L.P. “Healthy Eating and Lifestyle Plan”. Partiamo analizzando i Workouts: ad ogni settimana corrispondono un gruppo diverso di esercizi, con variazioni di intensità ogni 4 settimane. Ad esempio, la prima e la terza setttimana si dovranno eseguire gli stessi esercizi, come per la seconda e la quarta, e così via... Ogni settimana vanno svolti gli esercizi presenti nelle schede più allenamento cardio e stretching da organizzare a piacere:

  • Resistance, che corrisponde alle sessioni di formazione peso
  • Liss, che corrisponde ad una sessione di cardio lento (per esempio, camminando 35-45min, nuoto leggero etc.)
  • Hiit, che corrisponde ad una sessione di cardio intenso (ad esempio, sprint) e viene inserito nelle settimane 9-12
  • Stretching, che corrisponde all'allungamento muscolare

Il programma dura 12 settimane e la quantità di esercizio fisico aumenta pian piano. Le sessioni di Liss e Hiit sono di facile comprensione e possono essere gestite a proprio piacimento. Per contro le sessioni di Resistance della Bikini Body Guide vanno studiate nel dettaglio. Ogni esercizio è ben spiegato anche se spesso mi sono aiutata con delle ricerche su YouTube per non sbagliare (in questi casi la ricerca più corretta è inserire nome esercizio + Bikini Body Guide e compare un bel tutorial).

Le sessioni di esercizi vanno eseguite all'incirca 3 volte a settimana (dipende dalle vostre esigenze), ogni sessione presenta 2 circuiti di 4 esercizi ciascuna, da ripetere per 2 volte (2 round). Ora veniamo alla parte dolente, ogni circuito dura 7 minuti, TASSATIVI, per cui se finite gli esercizi dovete ricominciare daccapo. Soprattutto all'inizio vi consiglio di prendervi i vostri tempi e prestare molta attenzione alla respirazione. Tra un circuito e l'altro c'è un riposo di 60 sec, e di 90sec tra un round e l'altro, quindi a metà sessione.

Naturalmente potete cambiare il vostro programma per adattarlo ai vostri impegni ed ai vostri tempi di recupero ma consiglio di attenersi quanto più possibile alla tabella suggerita da Kayla.

Il planning della settimana consigliato da Kayla per la sua BBG


Kayla dà qualche raccomandazione:

  1. Mai eseguire Resistance e Hiit lo stesso giorno
  2. Se si vuole fare Liss ed esercizi lo stesso giorno meglio dividerli uno al mattino e l'altro la sera
  3. Non fare mai più di due sessioni di Resistance o Cardio lo stesso giorno
  4. Lo Stretching va fatto dopo ogni allenamento

In basso trovate il planning settimanale della Bikini Body Guide e in formato scaricabile la tabella vuota (sempre tradotta).

Qui trovate invece la tabella della Bikini Body Guide vuota

   Scaricala ora!

Versione gratuita della Bikini Body Guide

Il free download della Bikini Body Guide potreste trovarlo attraverso un'accurata ricerca su Google, dovreste trovarlo con più facilità inserendo "Bikini Body Guide PDF".

L'ALIMENTAZIONE NELLA BIKINI BODY GUIDE

I consigli sull'alimentazione della Bikini Body Guide si basano sul principio dei 5 pasti al giorno: colazione, spuntino, pranzo, spuntino, cena. Per quanto mi riguarda ho trovato difficile introdurre alcuni cibi di cui parla Kayla nella mia dieta che negli ultimi anni (da quando ne avevo circa 27) è molto equilibrata.

La dieta (intesa come alimentazione corretta) della Bikini Body Guide si basa su un impostazione che non sono riuscita ad applicare interamente al mio tipo di alimentazione: uova a colazione, burro d'arachidi, quinoa, porridge... Diciamo che può essere assolutamento sostituita nei pasti principali da una moderata dieta proteica, privilegiando carni bianche e pesce magro, uova, creali e tanta frutta e verdura.

Versione gratuita della dieta di Kayla Itsines

Se volete il PDF come sopra vi conisiglio di cercare su Google "download HELP bikini body guide".

LA MIA ESPERIENZA

Premetto che ho un fisico abbastanza equilibrato, sono bassina e quindi ho sempre cercato di mantenermi in forma per non diventare una pallina :) Di fatto da qualche anno frequento la palestra con costanza. Ho deciso di sperimentare la Bikini Body Guide perché nonostante tanta palestra, non sono mai riuscita a tonificare le mie zone critiche, l'interno coscia e i fianchi. 

Mi sono buttata in questa avventura con altre tre amiche, spero di aggiornarvi con i nostri progressi a breve.

Se avete domande da farmi non esitate :)

Chanel Rouge Coco

Contattami
Contattami

Antonella Raffone

E-mail: antoraf83@gmail.com

Continua »

Seguimi su Instagram

Antonella Raffone
Sede operativa: Copyright © 2015 A/R Consulenza | Tutti i diritti riservati
Powered by Mosajco CMS
Mosajco